Diminuiscono le chiamate per emergenza sanitaria durante l’estate

BELLUNO. Diminuiscono del 7,6% le richieste di intervento per emergenza (Pronto soccorso oltre che elisoccorso) tra giugno e agosto 2016. I dati riferiti al sistema dell’urgenza-emergenza degli...

BELLUNO. Diminuiscono del 7,6% le richieste di intervento per emergenza (Pronto soccorso oltre che elisoccorso) tra giugno e agosto 2016.

I dati riferiti al sistema dell’urgenza-emergenza degli ospedali dell’Usl 1, infatti, a fronte di 6.900 chiamate complessive, parlano di una corposa flessione delle chiamate per i codici bianchi (-18,2% pari a 2.691 chiamate) e un aumento dello 0,6% di quelle per codici verdi (1.949) e per codici gialli (+3%, pari a 1.658 chiamate). In calo anche le richieste di aiuto per i codici rossi, cioè per i casi sanitari gravi, che sono scesi del 4%, passando a 607. «È un dato positivo che indica una maggiore consapevolezza da parte degli utenti dei casi che richiedono l’intervento dei sanitari», ha sottolineato il direttore generale dell’Usl 1, Adriano Rasi Caldogno.

Video del giorno

Sudafrica, nella riserva la spettacolare lotta tra giraffe a colpi di collo: una finisce a terra

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi