Due anziani “falciati” sulle strisce in via Cavour a Belluno

L'incidente ieri poco prima delle 10 davanti alla scuola media Ricci. I due uomini uscivano a piedi dalla galleria e sono stati investiti da una Punto

BELLUNO. Anziani falciati sulle strisce ieri mattina davanti alla scuola medie Ricci. L’incidente è avvenuto poco prima delle 10 lungo via Cavour, all’altezza della galleria: una Punto transitava in direzione dell’incrocio, quando i due ultrasettantenni si sono immessi sulle strisce pedonali, uscendo proprio dalla galleria pedonale. I due sono stati investiti in pieno, “caricati” sul cofano e poi ricaduti sull’asfalto. Un botto molto violento, avvertito sia dagli abitanti dei palazzi intorno che nelle aule della vicina scuola. I due anziani sono rimasti a terra fino all’arrivo dei soccorsi in ambulanza arrivati dall’ospedale San Martino: dietro la Punto viaggiava una pattuglia di carabinieri/forestali, che ha effettuato i primi soccorsi e la prima viabilità.

S.R. e C.G., 76 e 78 anni, bellunesi, non versano in pericolo di vita, ma sono stati ricoverati per varie fratture: durante i primi soccorsi non hanno mai perso conoscenza, ma erano chiaramente molto provati dall’urto subito con la vettura. Lamentavano una probabile frattura alla spalla, uno, e una ferita alla testa, l’altro. Entrambi sono stati sistemati sull’ambulanza e trasferiti al Pronto soccorso: dopo gli accertamenti e le radiografie, sono stati giudicati entrambi guaribili con una prognosi di una quarantina di giorni.

Sotto choc la conducente della vettura, una cinquantenne, che viaggiava da sola in auto: dietro di lei il marito, che ha assistito impotente a quanto accaduto, in quanto su un’altra auto seguiva la consorte. La coppia era appena uscita dal meccanico, dove aveva ritirato la Punto.

Sul posto è sopraggiunta una pattuglia della polizia stradale di Belluno, che ha effettuato i rilievi e ascoltato la conducente. Dalle prime ricostruzioni la donna avrebbe spiegato di essersi trovata davanti al cofano i due anziani all’improvviso: entrambi uscivano dalla galleria e si sono immessi sulle strisce pedonali per attraversare via Cavour e raggiungere il marciapiede sul lato Ricci. La stessa polizia stradale sta ascoltando anche dei testimoni che avrebbero assistito all’investimento e sta cercando di definire tutti i contorni del drammatico evento: se cioè ci si trovi davanti a una distrazione dell’automobilista oppure se gli anziani hanno iniziato ad attraversare senza darsi conto del traffico che sopraggiungeva lungo la via.

Traffico che è stato regolato a senso unico alternato fino a quando i rilievi non sono terminati. (cri.co.)

Frullato di fragole, carote e semi oleosi

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi