Piste aperte ed eventi tra Arabba e la Marmolada

Venti impianti ancora in funzione fino a domenica per le ultime sciate. Alla partenza della seggiovia Burz oggi “Relax party” con piscina e musica

LIVINALLONGO. Nell’area Arabba - Marmolada si potrà ancora sciare fino a domenica. Sono ben 20 infatti gli impianti che resteranno in funzione e che permetteranno il collegamento da Arabba con il Passo Campolongo, l’altopiano del Cherz e la Marmolada attraverso il Passo Padon.

Ultime sciate quindi su piste ancora perfettamente innevate in attesa del gran finale di stagione nel fine settimana con una sfilza di appuntamenti enograstronomici e sportivi, in compagnia di tanta musica e divertimento per attaccare in bellezze gli sci al chiodo.

Si comincia oggi con il Relax party time. Per tutto il giorno, dalle 10 alle 18, alla partenza della seggiovia Burz, sarà in funzione una piscina riscaldata Teuco dove potersi rilassare in compagnia dello staff di New Generation.

Dalle 14 alle 16 la festa esploderà con i deejays e la musica di Radio Peter Pan. Special guest Marco Baxo e Fedro.

Domani appuntamento con i grandi vini sulle piste per lo Ski wine Arabba Marmolada. L’evento organizzato da Arabba Fodom turismo, Consorzio turistico Marmolada, Scuola sci & snowboard Arabba, Scuola sci & snowboard Dolomites - Rèba e Scuola sci & snowboard Marmolada ha lo scopo di far conoscere il comprensorio sciistico di Arabba - Marmolada anche attraverso la pausa nei rifugi in pista. Una sorta di gioco dove si potrà degustare un calice di vino con stuzzichini ad ogni tappa accompagnati o non da un maestro di sci. Un giro, con un alto tasso di divertimento “responsabile”, con inserita una componente slow, che permetterà così di assaporare, nel vero senso della parola, il territorio delle Dolomiti Unesco. La quota di partecipazione è di 25 euro con accompagnamento del maestro di sci, 20 euro senza. Iscrizioni, anche domani all’ufficio turistico di Arabba (0436 780019), al Passo Campolongo al rifugio Ütia La Tambra, Ufficio turistico di Sottoguda - Rocca Pietore (0437 722277) ed alla partenza della funivia Marmolada a Malga Ciapela.

Sulla pista "La Bellunese" della Marmolada, la più lunga del Dolomiti Superski, andrà in scena invece la Sbriseda, una sciata in abiti storici e sci di legno, inframmezzata da diversi punti di ristoro con prodotti tipici. Ritrovo alle 8.30 a Malga Ciapela. Obbligatoria la prenotazione.

Per i più sportivi, alle 18, alla partenza della seggiovia Burz ci sarò lo start della seconda edizione dell’Arabba vertical winter up lungo la temutissima pista nera del Burz. L’unico scopo per i partecipanti è quello di raggiungere la cima il più velocemente possibile. Quest’anno, data la mancanza di neve sul tracciato, la corsa si dovrà correre senza sci. Ramponi e bastoncini sono facoltativi. Il percorso si snoda su 1043 metri con 320 metri di dislivello. Al termine della gara musica e divertimento al rifugio Burz. Costo dell’iscrizione 15 euro incluso di gadget e buono pasto al Rifugio Burz.

Domenica infine al Passo Pordoim l’ormai tradizionale Alpenfest, alla nona edizione. Alle 10 ci sarà la gara di slalom gigante. A seguire le premiazioni e la festa al rifugio Fodom.

Video del giorno

Calcio, giornalista molestata in diretta tv dopo Empoli-Fiorentina

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi