«In biblioteca gruppi spontanei»

Secondo il direttore Grazioli l’interesse per la cultura è crescente a tutte le età