Quotidiani locali

La frana di Perarolo si è rimessa in moto

Alle 12 gli abitanti delle case attorno alla piazza sono stati allontanati

La frana di Perarolo, della Busa del Cristo, ha ripreso a muoversi. Oggi, sabato 16 dicembre, attorno alle 12 gli abitanti delle case che si affacciano sulla piazza, nella parte più vicina al Boite sono stati fatti uscire dalle case e allontanati.

Dalla frana è sceso un frammento della massa, che non è arrivato al Boite. Questo accaduto alle 11.40. Immediati sono scattati gli allarmi, si è tornati alla fase di allarme rosso ed è tornata l'evacuazione.

L'Anas ha chiuso, insieme con le forze dell'ordine, la strada Cavallera.

E' in corso un vertice con i tecnici della Regione che sono arrivati a Perarolo, gli amministratori, e le forze dell'ordine

La Regione ha dichiarato lo stato di attenzione fino alle 14 di lunedì per la zona di Perarolo e per i comuni che si affacciano sul Piave a valle della frana. Ha inoltre dichiarato lo stato di preallarme ma solo per l'abitato di Perarolo.

 

 

TrovaRistorante

a Belluno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro