Scritte antisemite a Cesio: la firma di Erostrato?

Nella notte tra il 26 e il 27 febbraio sono comparse cinque scritte contro gli ebrei, inneggianti alla liberazione della Palestina, con tanto di svastica nazista. 

Scritte contro gli ebrei a Cesiomaggiore: Erostrato?

La firma di Erostrato? E' la domanda che si pongono gli abitanti di Cesiomaggiore, dopo che nella notte tra lunedì 26 e martedì 27 febbraio sono comparse cinque scritte antisemite.

"Ebrei riapriremo i forni Palestina libera" le parole lasciate in cinque diverse aree del paese: sulle mura laterali della chiesa, sull'edificio che si trova di fronte all'edificio sacro, sulla saracinesca dell'edicola-cartoleria che si trova dietro la chiesa, davanti all'asilo e sulla porta d'ingresso del bar Kaleido. Indagano i carabinieri.

Frullato di fragole, carote e semi oleosi

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi