Terremoto con epicentro a Ponte nelle Alpi

La scossa di magnitudo 2,3 è stata avvertita alle 18.31 fino in centro a Belluno

BELLUNO. Un terremoto di magnitudo 2.3, con epicentro Ponte nelle Alpi, tre chilometri a sud est per la precisione, è stato avvertito intorno alle 18.30. La scossa si è verificata a cinque chilometri di profondità secondo le registrazioni del sito Ingv.

Il lieve movimento tellurico è stato sentito un po’ in tutti i paesi tra Ponte nelle Alpi e il capoluogo: da Lastreghe a Roncan, ma anche in piazza dei Martiri a Belluno, a Cavarzano e anche nell’area di Castion.


Alcune telefonate sono arrivate anche ai vigili del fuoco del comando provinciale, soprattutto di abitanti che chiedevano informazioni e verifiche del tremolio delle sedie che avevano avvertito.

Nulla di particolarmente grave da provocare danni o creare chissà quale allarmismo fra la gente. E infatti non c’è stata alcuna richiesta di intervento per accertamenti sismici.

Praticamente in tempo reale, anche sui social, specialmente su Facebook, sono apparsi i primi post di persone che avevano avvertito la piccola scossa tellurica.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Tutto calcolato, tra il superyacht e il ponte ci sono solo 12 centimetri

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi