Safilo, sciopero e tanta preoccupazione

Volti scuri e preoccupati all’uscita dello stabilimento di Longarone: «Troppo stress, non si riesce a lavorare con serenità»