Nasce Bagus: si occuperà di promozione sociale e cultura della legalità

CORTINAA Cortina è nata Bagus, associazione di promozione sociale. Il sodalizio, che conta già una ventina di soci, è presieduto da Katia Tafner, è aperto a tutti, apartitico, aconfessionale e non ha...

CORTINA

A Cortina è nata Bagus, associazione di promozione sociale. Il sodalizio, che conta già una ventina di soci, è presieduto da Katia Tafner, è aperto a tutti, apartitico, aconfessionale e non ha scopo di lucro.


«Tra le nostre finalità», spiega Tafner, «vi sono la centralità della persona e le scelte comunitarie, la promozione dei diritti umani, civili e sociali, la cultura della legalità e della pace tra popoli ed anche le ricerche conoscitive con le relative raccolte dati su temi di attualità che possono spaziare dal cyberbullismo alla salvaguardia dell’ambiente, così come la promozione della formazione extra scolastica. Tutto quello che facciamo ha lo scopo di aiutare la creazione di una cultura del rispetto e del benessere nel suo significato più alto, nella consapevolezza che anche un piccolo gesto può sempre fare la differenza. Il nostro obbiettivo è di far conoscere la nostra realtà e di creare reali collaborazioni con chi condivide i nostri valori. Ho lavorato parecchio per creare questo contenitore», sottolinea, «poiché ci tenevo fosse esattamente come lo immaginavo, anche nei piccoli dettagli; ma non per questo è già tutto delineato e formato; anzi, c’è solo quello che ritenevo necessario per partire con una solida base».

Bagus è un aggettivo della lingua indonesiana che racchiude in sé varie accezioni positive: significa buono, bello, bravo, fantastico, giusto, meraviglioso, sicuro, positivo.

Il gruppo, che vede come socio onorario Kristian Ghedina, ha già attivato delle collaborazioni: fra queste, quella con la Fondazione “Fabbrica della pace, movimento bambino onlus” della psicoterapeuta Maria Rita Parsi. E proprio con la Parsi il 19 agosto Bagus avrà il suo primo incontro pubblico, al Savoia alle 17, sul tema “Donne nemiche delle donne. Quando viene meno l’alleanza che cambierebbe e salverebbe il mondo”. —

A.S.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Video del giorno

Pellegrini nella leggenda: tutte le finali e i look di Federica da Atene 2004 a Tokyo 2020

Gazpacho di anguria, datterini e fragole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi