Il primo premio della lotteria del Giro delle Mura finisce in Sinistra Piave

Venduto a Santa Giustina il biglietto che assegna la seconda Opel Corsa. L’estrazione ha animato la serata alla sagra di San Micel a Nemeggio

La Opel Corsa 1200 advance grigio metallizzato viaggerà in Sinistra Piave, grazie al biglietto numero AR 903. 
È questa infatti la direzione del primo premio della lotteria del Giro delle Mura 2018 estratto venerdì sera alla sagra di San Micel di Nemeggio, dove si è svolto il consueto appuntamento conclusivo della kermesse sportiva andata in scena lo scorso 25 agosto.

Tra i 31 mila tagliandi venduti la fortuna ha scelto Khalid, il nome del rivenditore dal quale è stato acquistato il biglietto vincente. Non si conosce ancora invece l’identità del vincitore, che verrà svelata al momento della consegna delle chiavi dalla concessionaria Auto Giusti.

Il secondo biglietto fortunato, AT 960, che assegna un’altra Opel Corsa di colore bianco, è invece stato venduto al punto vendita Valcarne di Santa Giustina. Un marchio particolarmente fortunato: l’anno scorso il biglietto del primo premio venne venduto in un altro punto vendita Valcarne, quello di Pedavena.

L’estrazione dei numeri vincenti, dall’ottantesimo al primo posto, ha occupato l’intero arco della serata ed è stata accompagnata dalla musica della band Idea 2 nonché da vari bambini, che a turno, sotto la supervisione di Emilio Marzaro, delegato del sindaco a dirigere le operazioni, hanno estratto le palline dalle quattro urne. Nella prima erano contenute le palline indicanti le lettere delle trentotto serie di biglietti, nella seconda quelle destinate a indicare le centinaia, numerate da 1 a 9, nella terza le dieci palline da 0 a 9 che andavano a definire le decine, precedendo così l’ultima, riservata alle unità.

Per l’estrazione si sono avvicendati Anna, Veronica, Lorenzo, Piero e Riccardo, seguiti da Martina, Caterina, Alessandro, Aemsel e Isabella. «Siamo ormai giunti alla ventottesima edizione della lotteria del Giro delle Mura – ha esordito Marzaro – nell’anno della trentesima edizione della manifestazione sportiva che ha saputo coinvolgere anche questa volta numerosi volti dello sport. Non è stato facile organizzarla e per questo ci sono delle persone alle quali vorrei rivolgere un semplice ma profondo grazie: l’Us Virtus Nemeggio che ci ha ospitati, poi Umberto Dal Farra, Loris Zoccolan e Attilio Solagna, senza dimenticare i negozi Valcarne, Terenziani, Carsiè, la Birreria Dolomitica e quella di Pove del Grappa, i vigili del fuoco, tutti coloro che hanno aderito all’iniziativa “Amici della lotteria Giro delle mura”».

Marzaro ha infine ringraziato gli sponsor tra cui la Cassa rurale Valli di Primiero e Vanoi e non solo.
Nel monte premi della lotteria, del valore complessivo di 50mila euro, erano compresi anche due scooter, che sono stati assegnati ai biglietti AR 830 e E 937. —


 

Video del giorno

Torino, i cinghiali in città rovesciano i cassonetti in cerca di cibo

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi