Il Comune potenzia la videosorveglianza per vigilare le strade

ZOPPÈ DI CADORESicurezza al centro dell’ultimo consiglio comunale di Zoppè, con una variazione di bilancio.«La variazione», dice il sindaco Renzo Bortolot, «prevede una diminuzione di poco più di 11...

ZOPPÈ DI CADORE

Sicurezza al centro dell’ultimo consiglio comunale di Zoppè, con una variazione di bilancio.


«La variazione», dice il sindaco Renzo Bortolot, «prevede una diminuzione di poco più di 11 mila euro sia in entrata che in uscita. In particolare è stato cancellato all’entrata un contributo regionale che si pensava di chiedere per sistemare il percorso vita in mezzo al bosco. Ma siccome entro quest’anno non si sarebbe potuto realizzare , si è preferito cancellare anche la spesa. Sarà riproposto, come intervento , il prossimo anno».

«Visto che si sono liberate delle risorse», annuncia il sindaco, «abbiamo previsto miglioramenti del sistema di video-sorveglianza per il controllo delle strade di accesso al paese, visto che, negli ultimi mesi si sono verificati furti nei comuni limitrofi».

«Abbiamo anche applicato 5mila euro dell’avanzo di amministrazione», dice Bortolot, «per finanziare il completamento di sistemazione dei campi di sepoltura del cimitero comunale. Le altre sono piccole variazioni di bilancio di capitoli di spesa, variazioni necessarie per adeguarli alla gestione corrente».

Il consiglio comunale ha poi eletto il nuovo revisore dei conti Michele Genovese di Conegliano dal momento che il precedente ha completato il triennio.

«La novità», mette in rilievo il primo cittadino, « è che è entrato in vigore un nuovo sistema per la nomina. È la prefettura che estrae tre nominativi da un albo regionale. Michele Genovese ha dato la sua disponibilità ed il consiglio comunale ha votato il nominativo fornito dalla prefettura. La votazione obbligatoria non ha senso. Con questo, però, non voglio mettere in discussione il valore del professionista eletto, molto preparato e ricco di esperienze. Sono contento che per tre anni sia il nostro revisore».

Il sindaco ha ringraziato il revisore precedente, Enrico Ceresa di Verona, per il servizio eccellente e la collaborazione prestata in questi tre anni. —

Mario Agostini

Frullato di fragole, carote e semi oleosi

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi