Val Fiorentina stretta e a rischio: «Succederà come in Comelico»

Il sindaco di Selva di Cadore teme incidenti quando la provinciale verrà riaperta: «Impensabile una strada così in un paese che vuol fare turismo»