«Servono convenzioni per attirare tirocinanti»