Il mulo Iroso compie 40 anni domani la grande festa con Zaia

Dopo una onorata carriera nel Settimo, venne acquistato per lavorare in Cansiglio. È quasi cieco, coccolato e considerato come un “museo vivente” degli alpini 

Polpette di spinaci, riso e ricotta

Casa di Vita