Il turista del Parco è mordi e fuggi: «Anche i giornalieri portano indotto»

L’università di Padova ha intervistato 1.100 persone: «Le escursioni sono le attività preferite dai visitatori»