Il benefattore investirà altri 2 milioni: «Non ho figli, ho deciso di aiutare la comunità»

Un imprenditore in pensione che a Belluno è conosciuto ma vuole restare anonimo ha donato strumenti e attrezzature agli ospedali bellunesi

Pasta con canocchie, mandorle e limone

Casa di Vita