Il Comune sostiene il centro antiviolenza

SEREN DEL GRAPPA. Il Comune di Seren del Grappa si schiera dalla parte delle donne e contro la violenza. Lo fa in modo concreto, appoggiando economicamente l’associazione Belluno donna.

«Abbiamo approvato un contributo a Belluno donna centro antiviolenza», spiega il sindaco Dario Scopel. «L’associazione che opera nel Bellunese è importantissima per dare una mano alle purtroppo molte donne che subiscono violenza anche nella nostra provincia».


«Anche nel Serenese», sottolinea il primo cittadino, «otto donne sono state negli ultimi anni aiutate dall’associazione. Per questo abbiamo risposto positivamente alla richiesta che ci è pervenuta di partecipare con un contributo pari a 0,10 euro per abitante e quindi con 250 euro».

«Un impegno», spiega Dario Scopel annunciando il segnale concreto di sostegno all’associazione, «che vogliamo mantenere anche nei prossimi anni se amministreremo ancora». —

Video del giorno

Quirinale, la rabbia di Renzi contro il centrodestra: "Sono irresponsabili, basta bambinate"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi