Dal primo aprile pronti i nuovi certificati