In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

L’Uld’A sostiene l’Unicef con la vendita di pigotte

A.S.
1 minuto di lettura

CORTINA. L’Unione dei ladini d’Ampezzo sostiene l’Unicef.

Anche per l’estate 2019 le volontarie della sezione di Belluno dell’Unicef stanno preparando alcune pigotte vestite in “varnaza”, una delle fogge dell’abito della festa della tradizione ampezzana.

È un vestito allegro, dai colori freschi e vivaci, indossato in primavera ed estate. Il grembiule in seta con motivi floreali è abbinato a un fazzoletto con frange, piegato a triangolo e drappeggiato; la camicia bianca è rifinita sulle maniche con preziosi merletti a uncinetto e nastri in tinta.

Le pigotte in abito ampezzano saranno vendute ad offerta libera a fine agosto, durante la “festa de ra bandes”.

Nel 2018 sono andate a ruba in poche ore; quindi le volontarie hanno pensato di riproporle, ma servirebbe ancora del materiale adatto per realizzare grembiuli e fazzoletti, ritagli di stoffa di seta, cotone o lana adatti per la confezione de “ra varnaza” formato bambola. Se qualcuno materiale da donare all’ULd’A per questo scopo, lo può portare in piazzetta San Francesco 1, a Cortina, il martedì e venerdì dalle 9. 30 alle 11. 30. —

A.S.

I commenti dei lettori