«Sono una malata psichiatrica: che succede ora che chiudono Pieve?»

L’allarme di una utente: «Sul territorio siamo in 800». Il primario Candeago: «In montagna mancano specialisti»