La protesta dei sanitari: «A rischio servizi e sicurezza»

L’allarme dei segretari dei sindacati dei medici e del comparto: «Tagliati 53 posti, i pronto soccorso periferici senza i reparti di supporto»