Il dopo Vaia: «Serviranno quattro anni per tornare alla normalità»

Nicola dell’Acqua, coordinatore dei soggetti attuatori, illustra la situazione: «Gli alberi resteranno a terra fino a quando i versanti non saranno sicuri»