L’esplosivo sgretola anche il secondo versante

Frana di Schiucaz, riuscito l’intervento sulla parte più distante dalle case. Bottacin: «Sfollati a casa per il 10 luglio»