Gli ambientalisti critici: «Pochi i fatti e tutti nel segno solo del marketing»

Le accuse sono rivolte in particolare a politica e istituzioni «Si è taciuto molto sulla questione dei passi dolomitici»