In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Truffa sulle pentole vendute in internet

G.S.
1 minuto di lettura

BELLUNO. Truffa sulle pentole. Un certo Luigi Iannuzzi si presenta sul sito subito.it con il nome di Luigi Annuzza e mette in vendita una batteria a un prezzo interessante. Un cliente bellunese finisce per pagarne una 215 euro, fa un versamento su una carta prepagata Postepay evolution e si mette in attesa dell’arrivo del bene ordinato.

La pentola n arriverà mai e il venditore si renderà irreperibile, dopo aver incassato i soldi. Inevitabile la querela per truffa aggravata. Il meccanismo è sempre lo stesso e le vittime sono tantissime. Il processo a Iannuzzi è approdato ieri mattina in tribunale. L’uomo, che risulta detenuto nel carcere di Vercelli per altra causa è difeso dall’avvocato Conte. Il giudice Feletto ha rinviato al 7 ottobre —

G.S.

I commenti dei lettori