Zio baby sitter palpeggia la nipote: condannato

L’imputato era stato trovato in un appartamento con il telefonino staccato e rimane detenuto nel carcere di Pordenone