Contenuto riservato agli abbonati

A Belluno crescono i residenti. Massaro: «Qui si vive bene»

Il sindaco soddisfatto: «Merito della qualità della vita e dei servizi che offriamo». Raddoppiate le ciclabili in sette anni, «e abbiamo molti progetti in lavorazione»

Spopolamento? Il capoluogo va in controtendenza. I dati sulla popolazione residente in città nel 2018 hanno il segno più davanti. Rispetto al 2017 ci sono 123 persone in più. Frutto, certamente, dell’aumento dell’immigrazione (+175 persone, sono state 1.340), ma anche dell’aumento dei nuovi nati, cresciuti di trenta unità rispetto al 2017. Sono diminuiti i decessi (-36) anche se il saldo naturale resta negativo: a fronte di 251 bimbi nati, l’anno scorso si sono registrati 406 morti.

La curva dei residenti nel capoluogo delle Dolomiti è tornata dunque a salire, come evidenziano i dati contenuti nella parte generale del Dup, il documento di programmazione 2020-2022.


I dati

L’andamento è stato altalenante negli ultimi quattro anni:...

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Corriere delle Alpi la comunità dei lettori

Video del giorno

Milano, vigile in borghese spara un colpo in aria: disarmato da un gruppo di ragazzi

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi