Gaia Boni premiata per i versi sul disastro

FELTRE. Ha portato in poesia il dramma della tempesta Vaia, vincendo a Bologna il premio nazionale “Innesto”, promosso da Fondazione Fico con la Fondazione Pordenonelegge e con il Centro di poesia contemporanea dell’università di Bologna.

Gaia Boni, 23 anni, nativa di Feltre, è la vincitrice della prima edizione del premio nazionale rivolto agli artisti under 30 di tutta Italia. Il premio proponeva la composizione di testi che richiamassero in modo largo e libero i temi della sostenibilità, del non spreco, della cura di sé, dell’altro e del pianeta. Nelle poesie che Gaia Boni ha presentato ricorre il tema della tragedia di Vaia e del ciclone che ha cambiato il volto dei suoi boschi. La giovane oggi csarà fra i protagonisti della prima edizione del festival Scrivere per amore di Verona. —


Video del giorno

Un F-35 della Marina inglese non riesce a decollare dalla portaerei e si schianta in mare

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi