Gli avvocati penalisti incrociano le braccia per cinque giorni