Riaperta la sp 251, ora si lavora per la totale messa in sicurezza

Val di Zoldo, il limo che continua a scendere adesso non attraversa più la sede stradale. Nei prossimi giorni le ricognizioni dei geologi indicheranno come proseguire