Safilo, 500 in marcia sull’Alemagna innevata contro i licenziamenti

Sfidando il maltempo i lavoratori della fabbrica di Longarone hanno manifestato tutta la loro rabbia per i 400 tagli previsti, ribadendo la volontà di non mollare