Pedavena, parapiglia con i carabinieri: nel pub scattano le manette

La pattuglia si è presentata dopo l’orario di chiusura e ha trovato clienti nel locale. Uno ha reagito: un militare ha ferite lievi, all'arrestato è stata trovata della cocaina

PEDAVENA. Un intervento come tanti dei carabinieri di Feltre per verificare la regolarità di comportamento dei locali pubblici è sfociato in un parapiglia nella notte tra giovedì e venerdì che ha coinvolto i militari di pattuglia e i frequentatori del Pub El Travo di Pedavena. Al termine del controllo un uomo di origine straniera è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Il soggetto è già stato rilasciato dall’autorità giudiziaria, ma la denuncia rimane. Il locale, nel centro del paese, a una manciata di metri dal municipio, è spesso nel mirino del vicinato ed è per questo che i carabinieri anche l’altra notte si sono presentati nel locale.


L’orario di chiusura, fissato alle 3, era stato sforato e la pattuglia si è recata sul posto per fare rispettare il regolamento. In effetti i carabinieri trovano il pub ancora aperto con dei clienti e quindi cercano di ripristinare l’ordine per fare chiudere il locale. Una delle persone presenti, in quel momento in dubbie condizioni psico fisiche, inizia a discutere con gli uomini di pattuglia, ma quello che dovrebbe essere un dialogo degenera in un parapiglia e ne nasce una colluttazione tra questa persona e uno dei carabinieri che resta lievemente ferito come accertato dal referto di pochi giorni di prognosi rilasciato dal pronto soccorso dell’ospedale di Feltre dove il militare si è recato successivamente.

A quel punto scatta l’arresto e nel corso di una perquisizione viene trovata anche una piccola quantità di cocaina che presuppone la segnalazione alla Prefettura. Anche il locale viene segnalato alla Prefettura che potrebbe decidere qualche sanzione. I carabinieri provvedono anche a identificare alcune persone presenti sul posto in quel momento nei confronti delle quali per adesso non è stato adottato alcun provvedimento. I carabinieri attendono l’esito degli esami tossicologici per verificare se la persona fosse sotto l’effetto di alcol e droga nel momento in cui è stato arrestato.

Il pub El Travo è uno dei locali storici non solo di Pedavena, ma di tutto il Feltrino. Ecco perché il parapiglia dell’altra notte non è passato inosservato, anche perché i carabinieri vengono chiamati spesso da chi risiede nei paraggi per la rumorosità nelle ore notturne.

Venerdì e ieri il locale è rimasto chiuso, ma potrebbe riaprire presto, sempre che non arrivi qualche provvedimento della Prefettura. Colpito dall’emergenza sanitaria, anche il pub El Travo era rimasto chiuso fino alla riapertura del 20 maggio. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Carciofi crudi, pere e gorgonzola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi