In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Il primario Cravero ringrazia i gruppi che hanno donato

G. San.
1 minuto di lettura

AGORDO

Il primario Ranieri Giuseppe Cravero e tutta l’equipe del pronto soccorso di Agordo ringraziamo quanti hanno supportato il loro lavoro quotidiano in occasione dell’emergenza Covid.

«Il vostro aiuto – dice Cravero – e la vostra vicinanza ci hanno aiutato a svolgere la nostra professione con dedizione ed entusiasmo anche nei momenti più bui. Ed è questo il più grande merito che riconosciamo a tutti i gesti di solidarietà che sono da più parte arrivati a noi: averci fatto sentire che non eravamo soli in questa lotta contro la pandemia».

«I fondi raccolti e i beni donati – continua Cravero – ci hanno consentito di migliorare gli standard qualitativi delle apparecchiature a nostra disposizione per il lavoro di tutti i giorni; ci hanno consentito di acquistare materiale didattico per l’addestramento e ci consentiranno di far partecipare membri della equipe a corsi di formazione avanzati in tema di emergenza/urgenza. Nella convinzione che il nostro impegno nel lavoro quotidiano possa ricambiare in qualche modo la generosità e l’umanità da voi mostrata, vi ringraziamo tutti indistintamente».

Queste le associazioni che hanno fatto le donazioni al pronto soccorso agordino: ASD Gosaldo, Dolomites Guide, Dolomites Heart, PR Ranch Asdtc, Distretto Venatorio Agordino, Associazione Astrofili Cieli Dolomitici, la Pro loco, il Gruppo alpini e il Gruppo folk Bati Orz di San Tomaso, la Riserva di caccia, il Comitato sagra, la Pro Loco, il Coro Parrocchiale, l’Abvs, il Gruppo alpini, il Gruppo Ambiente, il Gruppo in costume Betin Buli, il Gruppo giovani, il Gruppo Indesfida, il Gruppo di protezione civile, la Pro loco, la Schola Cantorum, lo Sci Club, lo Skating Club “Arte del pattinaggio”, l’Us Ghiaccio e il Calcio di La Valle Agordina, le Associazioni Lavallesi Riunite. —

G. San.

I commenti dei lettori