Cercatore di funghi muore vicino al bosco colpito da un malore

Aurelio Fullin, di 80 anni, era uscito di casa ieri mattina La moglie non vedendolo rientrare ha dato l’allarme

Chies

Cercare funghi era la sua passione. Era anche un grande esperto, Aurelio Fullin, 80enne di Chies d’Alpago trovato senza vita ieri in un prato al limitare del bosco non distante dal cimitero del paese.


L’uomo era uscito di casa ieri mattina verso le 9, per andare a cercare funghi. Una delle sue passioni, insieme alla pesca. Non vedendolo rientrare a casa, in tarda mattinata la moglie ha dato l’allarme e fatto partire le ricerche.

Inizialmente la donna si è rivolta a un vicino, che aveva iniziato a cercare Fullin nei luoghi che frequentava abitualmente. Subito si è aggiunto un tecnico del Soccorso alpino dell’Alpago, che abita poco distante e che ha allertato la macchina dei soccorsi. Aurelio Fullin è stato trovato dopo pochi minuti: il suo corpo, ormai senza vita, era su un prato al limitare del bosco non distante dal cimitero di Chies.

Sbarcati in hovering nelle vicinanze, tecnico di elisoccorso ed equipe medica dell’elicottero hanno solamente potuto constatare il decesso dell’uomo, dovuto quasi sicuramente a un malore. Nel frattempo è sopraggiunta una squadra di soccorritori, che ha supportato l’equipaggio nell’imbarellamento della salma, che è stata recuperata con il verricello perché era in un punto altrimenti difficilmente raggiungibile, e trasportata al cimitero alla presenza dei carabinieri, in attesa del carro funebre.

Pensionato, dopo una vita passata a fare l’idraulico, Aurelio Fullin era conosciuto in paese dove viveva da sempre. Riservato e taciturno, i conoscenti lo ricordano come una bella persona, di poche parole ma molto amante della natura. Gli piaceva frequentare i boschi del paese per andare a cercare funghi, e dava spesso qualche consiglio agli amici sulle specie raccolte, in caso di dubbi. Amava anche andare a pesca con gli amici sul lago di Santa Croce.

Lascia la moglie e una figlia, che lo aveva reso nonno di due nipotine. Oggi il sindaco farà visita alla famiglia. —



Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi