Ex concerie Colle: si discute il caso della convenzione

Il consiglio comunale si riunirà lunedì, in modalità online. Per seguirlo è sufficiente collegarsi alla pagina Youtube del Comune di Belluno, dove il consiglio sarà trasmesso a partire dalle 15.

Oltre alla variazione al bilancio, all’ordine del giorno ci sono l’approvazione dello stato di attuazione dei programmi al 30 settembre e del documento unico di programmazione, l’approvazione del bilancio consolidato (quello che coinvolge anche le società partecipate) e la ratifica della delibera di giunta che ha finanziato in urgenza i lavori di rifacimento del tetto delle ex scuole elementari di Tisoi, che era collassato qualche settimana fa.


Si discuterà poi il mutamento di destinazione d’uso dei terreni sui quali sarà allestita la pista di fondo Casera-Faverghera, sul Nevegal, e l’assegnazione di un edificio della ex caserma Piave all’associazione Slow Machine.

Quindi sarà affrontata la petizione popolare per concedere spazi comunali per promuovere attività associative culturali in questo periodo di emergenza Covid. In chiusura quattro interrogazioni, fra le quali quella presentata da Ermano De Col sul recupero delle ex concerie Colle e il mancato rispetto della convenzione fra Borgo Piave Srl e Palazzo Rosso.

Minestra di cavolo nero, fagioli all’occhio e zucca con maltagliati di farro

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi