Natale sotto la neve in montagna, lunedì fiocchi anche a Belluno

Oggi e domani il cielo sarà terso e ci sarà il sole, ma lunedì sono attese nevicate abbondanti anche nei fondovalle

Belluno. Natale sotto la neve in provincia di Belluno. Dal Nevegal a Cortina, dall'Agordino a Misurina, sono molte le località che hanno festeggiato il 25 dicembre con una bella nevicata. Sul Monte Piana (Misurina) sono caduti 14 cm di neve fresca, a Ra Vales sopra Cortina 3, sul Passo Falzarego 8 cm, sul Piz Boè 32, ai 2020 metri del Monte Cherz 10, sui Monti Alti Ornella, sopra Arabba, 5. Nove i cm di neve fresca a Falcade, 8 a Col dei Baldi (Alleghe), 13 a Malga Losch (Frassenè), 4 a Pecol di Val di Zoldo, due ad Arabba e Falcade. In Faveghera, sul Nevegal, sono caduti 30 cm di neve fresca, a Casera Palantina in Alpago 15.

La precipitazione di Natale aumenta la neve al suolo, che ha raggiunto i 119 cm a Casera Coltrondo, 159 sul Monte Piana, 228 a Ra Vales, 124 sul Falzarego, 206 sul Piz Boè, 115 sul Monte Cherz, 161 sui Monti Alti Ornella, 150 a Col dei Baldi, 127 a Malga Losch, 73 a Pecol, 90 ad Arabba, 61 a Falcade, 59 in Faverghera.

Le previsioni. Oggi sarà una "stupenda giornata di stampo invernale", come si legge nel bollettino dell'Arpav. Sole, cielo sereno, aria tersa e ottima visibilità regalano panorami mozzafiato sulle montagne. Giornata splendida anche domani, fino a metà pomeriggio quando arriveranno le prime nuvole. In serata sono possibili deboli nevicate fino a bassa quota sulle Prealpi più occidentali. La neve arriverà invece lunedì, con i fiocchi abbondanti oltre gli 800/1000 metri e anche nei fondovalle prealpini. 

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi