Terreni affittati a 12 euro al Cantiere Provvidenza

belluno

La Provincia e il Cantiere della Provvidenza vanno al rinnovo per l’affitto dei terreni di Villa Zuppani a Sedico. Nei giorni scorsi l’ente di Palazzo Piloni e il Cantiere della Provvidenza hanno deciso di prorogare di un altro anno il contratto di affitto sulla storica proprietà di Triva Pasa, dove dal 2014 esiste un gelseto sperimentale piantato da Veneto Agricoltura.


Successivamente Veneto Agricoltura ha affidato la gestione del gelseto e la sua manutenzione alla Onlus Cantiere della Provvidenza e dal 2019 la Onlus ha ottenuto la concessione di valorizzazione del complesso di Villa Zuppani, per la durata di anni 50 anni per un canone annuo fisso di 12 euro. A fine dicembre è scaduta la convenzione con Veneto Agricoltura e, per acquisire la gestione diretta del gelseto, il Cantiere della Provvidenza deve ottenere il via libera da parte della Soprintendenza, cioè rilascio dell’autorizzazione alla concessione di valorizzazione di Villa Zuppani. Autorizzazione che non è ancora stata rilasciata e la Onlus, in attesa del parere, ha chiesto in locazione i terreni, per la continuità della gestione e della manutenzione. L’ente Provincia ha deciso di accogliere la richiesta, concedendo i terreni in affitto al cantiere per un anno a 12 euro. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video del giorno

Un F-35 della Marina inglese non riesce a decollare dalla portaerei e si schianta in mare

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi