Contenuto riservato agli abbonati

Carabiniere aggredito in un bar durante un controllo

E' accaduto ad Auronzo, il militare è stato curato nel locale punto di primo intervento e dimesso

AURONZO

Aggressione nel tardo pomeriggio di ieri in un bar del centro di Auronzo ai danni di un carabiniere. Il militare dell’Arma è finito all’ospedale.

L’episodio poco dopo le 18 di martedì 6 aaprile in un noto locale di Auronzo. L’aggressione sarebbe avvenuta durante un normale controllo da parte dei carabinieri negli esercizi pubblici per il rispetto della normativa anti Covid.

Normativa che prevede, per le aree in zona arancione come è il Veneto da oggi, la chiusura dei pubblici esercizi quali appunto i bar, ma la possibilità di vendita per asporto fino alle 18.

I carabinieri, mentre stavano svolgendo queste verifiche nel locale, avrebbero trovato all’interno un avventore con il quale è scaturita una discussione. Dalle parole si è presto passati ai fatti, con uno dei due militari dell’Arma che è rimasto ferito e contuso. Immediata la chiamata al 118 che ha inviato un’ambulanza che ha trasportato il ferito al punto di primo intervento dell’ospedale di Auronzo, dove è stato medicato e poi dimesso in serata. L’altro carabiniere, intervenuto, ha provveduto a portare in caserma l’aggressore per il quale sarà l’autorità giudiziaria a disporre l’arresto o la denuncia a piede libero. —
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Banana bread al cioccolato

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi