Accordo Ulss1-Luxottica: l’azienda gestirà un centro vaccinale a Sedico aperto alla popolazione

Le prenotazioni sono attive da oggi, venerdì 7 maggio, a partire dalla fascia di età 60-69. L’attività inizierà lunedì 10 maggio e si svolgerà nella fascia oraria 14-19. Il Palaskating sarà allestito con percorsi interni, postazioni operative e posti a sedere idonei per mantenere il distanziamento.

Luxottica scende in campo insieme ad Ulss e comune di Sedico per vaccinare la popolazione bellunese contro il Covid. Non si tratta della campagna di vaccinazione dei lavoratori delle fabbriche, ma di mettere a disposizione personale e strutture per allargare l'offerta di centri vaccinali dell'azienda sanitaria. Il nuovo centro per la profilassi sarà attivato al Palaskating (ex bocciodromo – via Villa, 7) di Sedico. ll nuovo polo si affiancherà ai cinque centri drive-in già attivi organizzati dall’Ulss Dolomiti (Belluno Ospedale, Alpago Paludi, Feltre, Agordo e Tai) con l’obiettivo di eseguire 250 vaccinazioni al giorno a persone residenti in Ulss Dolomiti tramite prenotazione del sito www.aulss1.veneto.it, alla stregua degli altri punti vaccinali, scegliendo nel portale come sede “Palaskating Sedico – partnership Luxottica”.

Le prenotazioni sono attive da oggi, venerdì 7 maggio, a partire dalla fascia di età 60-69. L’attività inizierà lunedì 10 maggio e si svolgerà nella fascia oraria 14-19. La struttura sarà allestita con percorsi interni, postazioni operative e posti a sedere idonei per mantenere il distanziamento.

Il team attivo al Palaskating sarà composto da due operatori sanitari dell’azienda sanitaria (il presidente di seduta e il referente di linea) e da 11 operatori sanitari e tecnici messi a disposizione gratuitamente da Luxottica. Tutta l’attività di gestione di viabilità esterna e di accesso alla struttura saranno curate dall’amministrazione comunale di Sedico e dalla Protezione Civile.

«L’Ulss Dolomiti è grata a Luxottica», afferma il direttore generale Maria Grazia Carraro, «per questo generoso percorso collaborativo che consolida una tradizione di buoni rapporti tra il servizio sanitario locale e il mondo produttivo. L’accordo tra istituzioni pubbliche e aziende private è di evidente vantaggio per i nostri cittadini e per l’intero territorio bellunese». «Ringrazio Luxottica per la sensibilità che dimostra sempre nei confronti del territorio e ringrazio l’Ulss Dolomiti per mettere a disposizione un centro vaccinale nel cuore della Valbelluna, a disposizione di tutta la comunità bellunese», aggiunge il Sindaco di Sedico Stefano Deon. «Siamo orgogliosi di poter fare la nostra parte e dare un supporto concreto alle istituzioni locali, al territorio e alla campagna vaccinale in corso», commenta il cavalier Luigi Francavilla, presidente onorario di Luxottica. «In tutto ciò che abbiamo fatto in questi mesi il primo pensiero è andato sempre alle nostre persone e alle nostre comunità. Ci auguriamo che questa collaborazione possa rendere ancora più tangibile e al servizio di tutti questo nostro impegno quotidiano».

Video del giorno

Euro2020, il paradosso di Italia-Galles: agli azzurri può convenire una sconfitta

Gelato vegan al latte di cocco e ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi