Santa Giustina, ragazza aggredita per rapina e ferita al fianco con un coltello

Stava correndo in pieno giorno nella frazione di San Martino, sorpresa da due uomini

SANTA GIUSTINA. Aggredita a scopo di rapina e  ferita con un coltello. Martedì, verso le 13, una ventenne di Santa Giustina stava facendo una corsa nella zona del ponte di San Martino, quando è stata affrontata da due uomini. che le hanno intimato di consegnare tutto quello che aveva. Al suo rifiuto, è scoppiata una colluttazione, nel corso della quale uno dei due l’ha colpita, fortunatamente solo in maniera superficiale, alla pancia con un coltello, strappandole la maglietta e provocandole un taglio. Pur ferita anche al volto,per una serie di graffi la ragazza è riuscita a scappare e ad avvertire prima il padre e poi i carabinieri.  Era sotto shock ed è stata accompagnata al Pronto soccorso del Santa Maria del Prato di Feltre. Sono intervenute sei pattuglie dei militari, che stanno ancora cercando due individui dall’apparente età di 25-28 anni e con la carnagione scura. Indossavano la mascherina e non sarà facile riconoscerli.  Sono indagati per tentata rapina impropria e lesioni.

Video del giorno

Europei, Ronaldo-bottiglietta diventa un tormentone: da Locatelli a Jokic, ecco le risposte

Gelato vegan al latte di cocco e ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi