Coro Cadore, l’appello «Venite a provare»

PIEVE DI CADORE

Il Coro Cadore, diretto da Gino Victor Ruoso, ha ripreso la sua attività e, nel contempo, cerca nuovi adepti. Le prove sono riprese da qualche settimana nella sala Oasi di Pieve, ovviamente con tutte le cautele del caso, ma la voglia di tornare alla normalità è evidente. In questo momento il maestro Ruoso è però determinato soprattutto nella ricerca di elementi che possano irrobustire le fila del suo gruppo. «Non esistono persone che non sanno cantare. Chiunque fosse interessato venga a fare una prova, senza impegno. Il lunedì e giovedì alle 20.30 siamo al Tennis di Pieve. Garantisco che non esistono persone stonate. C’è solo casomai da educare un po’ la voce, e il Coro Cadore in questo campo è bravo perché è uno dei più vecchi». —




Video del giorno

Europei, la Macedonia del Nord deve scendere in campo: il riscaldamento è davvero curioso

Gelato vegan al latte di cocco e ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi