Piscine, si torna a nuotare Domani le prime bracciate in partenza anche i corsi

BELLUNO

Riaprono a pieno regime le piscine bellunesi. Il passaggio del Veneto in zona bianca è una boccata d’ossigeno per gli operatori degli impianti natatori. Dappertutto, le vasche tornano in funzione domani.


A Belluno le attività a Lambioi saranno al completo da lunedì 14 giugno. Ma già in questa prima settimana di zona bianca le proposte saranno numerose. Su tutte il centro estivo, che parte domani.

«In maniera progressiva, poi», anticipa Stefano Caldart di Sportivamente Belluno, «entreremo a pieno regime, anche in base alle risposte che riceveremo. In ogni caso, sono stati in molti ad avvertire l’esigenza di tornare in vasca, in questi mesi. Siamo fiduciosi». Info in segreteria (0437 940488, info@sportivamentebelluno.it).

Nel Feltrino Le segreterie di Ondablu (che gestisce le piscine di Santa Giustina e Pedavena) tornano operative da domani. Le attività, invece, ripartiranno al gran completo dal 14 giugno. Il nuoto libero, in ogni caso, riprenderà domani a Santa Giustina e giovedì 10 giugno a Pedavena. «Finisce il lungo periodo di chiusura totale iniziato il 26 ottobre 2020 e durato ben sette mesi», commentano da Ondablu.

Ecco gli orari delle segreterie. Pedavena: da lunedì a venerdì dalle 16 alle 20; sabato dalle 10.30 alle 12.30 dalle 15 alle 19; lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10.30 alle 14. Santa Giustina: da lunedì a sabato dalle 16 alle 20, mercoledì e sabato dalle 10 alle 12. Oltre alla pagina Fb, è attivo il sito www.ondablu.org (dove verranno pubblicate anche le autocertificazioni e le norme di comportamento per gli utenti). Questi gli altri recapiti. Santa Giustina: 0437 888538, sgiustina@ondablu.org; Pedavena: 0439 302061, pedavena@ondablu.org.

In Cadore, a Pelos la piscina Sporting riparte al completo con tutte le sue attività: i corsi baby, adulti, Babylandia, fitness, ginnastica dolce e fitness strong, pinnato, posturale con fisioterapista e corsi per gestanti con l’ostetrica. Per ogni informazione contattare il numero 348 4026839.

A Pieve di Cadore, la Polisportiva Mondo Sport riapre, inizialmente con degli orari straordinari per il nuoto libero. Questi gli orari fino al 13 giugno: lunedì, giovedì, sabato e domenica dalle 9 alle 12.10, martedì, mercoledì e venerdì dalle 6.30 alle 8.30 e dalle 16 alle 19.30. L’ingresso avverrà a turni con prenotazione obbligatoria. I corsi, invece, inizieranno lunedì 14. Contatti: 0435 501309 oppure 392 1424986 (da lunedì a sabato, dalle 9 alle 18), piscina.pieve@gmail.com.

Riapre domani anche la piscina comprensoriale di Agordo gestita da Attivamente Agordino). Gli orari del nuoto libero (solo su prenotazione allo 0437 62406 o piscina.agordo@attivamenteagordino.it): lunedì 9.30 - 21, mercoledì 9.30 - 15.30 e 18 - 21, giovedì 14 - 21, sabato 9.30 - 20, domenica 15 - 19. I corsi acquafitness partiranno martedì. Acquagym: martedì e venerdì alle 20.15. Circuit training: mercoledì alle 18.15 e alle 19, martedì e venerdì alle 18.30 e alle 19.15. Ginnastica dolce: mercoledì e sabato alle 8.30.

Il listino prezzi ed il quadro completo delle attività sono pubblicati sul nuovo sito della piscina.

Anche a Longarone si riapre domani. Questi gli orari del nuoto libero: lunedì, mercoledì e venerdì 9 - 12.30 e 15 - 21, martedì e giovedì 15 - 21, sabato 9.30 - 12.30 e 15-19. È necessario prenotarsi al numero 0437 771653 o via Whatsapp al 351 5439700. Le iscrizioni alla scuola nuoto, frattanto, sono già aperte (per info rivolgersi agli stessi recapiti). Questi gli orari. Scuola nuoto bimbi: lunedì e giovedì in vasca grande e piccola 16.30 - 17.15 e 17.15 - 18, solo vasca grande 18.45 - 19.30; martedì e venerdì vasca grande e piccola 16.30 - 17.15 e 17.15 - 18. Scuola nuoto adulti: martedì e venerdì (principianti) 18 - 18.45, lunedì e giovedì (avanzato) 18 - 18.45. A metà giugno ricomincerà la scuola nuoto anche per cuccioli e super cuccioli. Per info si può chiamare anche lo 0437 771654. —



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video del giorno

Eraclea, spiaggia piena, eliambulanza costretta a calare il verricello, ma il paziente muore

Estratto di mela, sedano, cetriolo e lime

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi