Riapre il ponte Felice Portata limitata in attesa di rifarlo

Ripristinata dopo sette mesi la viabilità su un’infrastruttura importante per la vallata tutta e che era stata chiusa causa le fortissime piogge

LA VALLE

Da oggi si può transitare nuovamente sul ponte Felice tra Agordo e La Valle. Nel frattempo aumentano le possibilità che, nel 2022, il ponte venga rifatto per consentire il passaggio a tutti i mezzi. Dopo sette mesi è stata dunque ripristinata la viabilità su un’infrastruttura importante per i cittadini di La Valle e di Agordo, ma più in generale dell’intera conca agordina. Con il maltempo di inizio dicembre 2020, infatti, l’acqua aveva eroso gli argini e le spalle del ponte Felice e aveva obbligato il sindaco di La Valle, Ezio Zuanel, a emettere l’ordinanza di chiusura.


In questi mesi sono stati svolti dei lavori di messa in sicurezza grazie ai 50 mila euro di contributo provinciale. «Finalmente», dice il sindaco Zuanel, «il ponte è riaperto anche se ha una portata limitata a 80 quintali, tuttavia pare ci siano buone novità per il futuro».

L’amministrazione comunale lavallese ha infatti chiesto un contributo di 1, 2 milioni di euro a valere sui fondi post-Vaia 2021 per ricostruire il ponte a monte dell’esistente e sistemare gli argini del torrente.

«Siamo ottimisti», dice Zuanel, «nei giorni scorsi la Regione ci ha chiesto il Dup per la richiesta di finanziamento che abbiamo inviato. Di solito, quando te lo chiedono, poi arriva il decreto che elargisce i soldi. Diciamo che al 99% il nuovo ponte potrà essere realizzato».

Nel caso in cui la richiesta andasse a buon fine, il cantiere dovrebbe partire in tempi relativamente brevi.

«Nel momento in cui riceviamo i soldi», conclude il sindaco, «parte l’iter che ci impegna a consegnare i lavori entro il 30 dicembre».

Insomma nel 2022 il nuovo ponte Felice potrebbe vedere la luce. —



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video del giorno

Italian Tech Week 2021, la conference con Elon Musk e i protagonisti dell'innovazione

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi