Brusaferro al Pio XII: si rafforza la sinergia tra l’istituto e l’Iss

AURONZO

Visita speciale all’istituto Pio XII di Misurina che domani ospiterà il presidente dell’istituto superiore di sanità, Silvio Brusaferro. La visita rientra in più ampio piano di collaborazione messo in piedi nei mesi scorsi dai vertici della struttura con l’istituto superiore di sanità ed attualmente concentrata attorno alla misurazione della qualità dell’aria riscontrata all’interno dell’istituto di Misurina e i cui dati verranno resi noti nel corso di una conferenza in programma alle 10.30 alla presenza dello stesso Brusaferro. Alla conferenza parteciperanno anche il dottor Giorgio Piacentini, professore ordinario di pediatria all’università di Verona con cui il Pio XII ha in atto una convenzione, ed il direttore sanitario della struttura di Misurina, Annalisa Cogo.


«Siamo contenti di avere il professor Brusaferro ospite dell’istituto a conferma dell’ottimo rapporto di collaborazione, sempre più stretto e proficuo, instaurato dal Pio XII con l’Iss», ha spiegato il direttore generale dell’opera diocesana di Parma (proprietaria del Pio XII) Elena Cardinali, «la collaborazione ha già prodotto i primi frutti che hanno portato alla misurazione dell’aria in alcuni ambienti dell’istituto ma soprattutto alla produzione di un decalogo in cui sono evidenziati dieci punti chiave che aiutano ed aiuteranno in futuro i ragazzi e le rispettive famiglie a mantenere corretti comportamenti non solo durante le cure effettuate a Misurina, ma anche una volta rientrati nelle rispettive abitazioni».

Nel frattempo si intensificano anche i rapporti internazionali della struttura.

Di recente sono state infatti intensificate le i collaborazioni con i due centri più importanti nella cura delle malattie asmatiche infantili al di fuori dei confini italiani: Briancon (Francia) e Davos (Svizzera).

«È il momento di iniziare a lavorare in sinergia con loro», ha annunciato la Cardinali a proposito dei rapporti con i due centri, «Misurina, Briancon e Davis sono tre eccellenze mondiali, uniche nel loro genere, ed accomunate da una speciale posizione geografica che rende l’aria un elemento naturale determinante a migliorare la salute di chi è alle prese con malattie asmatiche». —



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video del giorno

Italian Tech Week 2021, la conference con Elon Musk e i protagonisti dell'innovazione

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi