Condizioni stabilizzate per il ciclista caduto

santa giustina

Sono considerate stabilizzate, all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso dove è ricoverato da domenica sera, le condizioni dell’appassionato santagiustinese di mountain bike rimasto seriamente ferito cadendo mentre scendeva da Casera Ere.


Andrea Burlon, 54 anni, è ancora ricoverato in prognosi riservata nella Rianimazione neurochirurgica, ma i sanitari trevigiani ritengono ormai stabilizzata la sua situazione clinica, dopo il pesante trauma alla testa riportato nell’incidente.

Domenica pomeriggio lo sportivo santagiustinese era stato trovato a terra da alcuni passanti, nel tratto finale della strada. La ruota anteriore sarebbe finita in una buca, scagliando a terra il ciclista. L’allarme lanciato al 118 aveva fatto subito intervenire l’eliambulanza del 118, che aveva portato d’urgenza Burlon al Ca’ Foncello.

«Sei sempre stato un membro della nostra società ed ora, appresa la notizia del tuo incidente, è tutta la Plavis a tifare per te», è stato il messaggio di incoraggiamento che l’Usd Plavis Pizzocco ha voluto lanciare all’atleta dalla propria pagina Facebook.

Al Ca’ Foncello è ricoverata anche la donna di Revine rimasta gravemente ferita ad un braccio in un incidente avvenuto sempre domenica pomeriggio al ponte del Fante. I sanitari, con un intervento chirurgico, sono riusciti a salvarle il braccio rimasto seriamente lesionato nell’incidente. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video del giorno

Italian Tech Week 2021, la conference con Elon Musk e i protagonisti dell'innovazione

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi