Contenuto riservato agli abbonati

Movida in centro a Belluno, scoppia focolaio

Giovani all'esterno di un locale

Quattro giovani positivi dopo aver trascorso la notte del 17 luglio tra i locali del capoluogo: appello dell’Ulss a farsi il tampone

BELLUNO. Crescono i ricoverati e i focolai di Covid in provincia. Le persone Covid positive attualmente ricoverate in Malattie Infettive a Belluno sono quattro. Oltre ad un anziano di 87 anni e ai due giovani di 27 e 28 anni, sabato è entrata una 85enne non residente nel territorio. Nel giro di tre giorni, quindi si è passati un ospedale Covid free a ben quattro degenti colpiti dal virus.

Oltre a quello legato alla manifestazione sportiva della Pedavena Cup di fine giugno che ormai si sta spegnendo, quello legato al corso per mastri di sci in Francia e a rientri dalla vacanze all’estero, è emerso un piccolo cluster che, ad oggi, coinvolge quattro persone collegate alla movida nel centro di Belluno del 17 luglio. In totale, quindi in provincia ci sono 148 positivi, di cui 13 registrati nelle ultime 24 ore. L’Ulss 1 Dolomiti, quindi, invita chi ha frequentato i locali del centro del capoluogo sabato notte a sottoporsi al tampone di controllo gratuito e con accesso libero nei Covid point aziendali (oggi è attivo il drive-in di Belluno – ospedale – area San Gervasio dalle 8.30 alle 12.30). Si tratta di trovare il prima possibile eventuali nuovi positivi per evitare il diffondersi del virus. tamponi e vaccini In aumento anche i tamponi di controllo eseguiti nei Covid point e le vaccinazioni prenotate. In tre giorni sono stati riservati 1.600 posti per la immunizzazione nei centri aziendali. Ieri, inoltre, sono stati eseguiti degli screening alla manifestazione calcistica al Foro Boario di Feltre.

Oltre a quella prevista per il 29 luglio per gli over 18, è stata attivata un’ulteriore seduta vaccinale a Cortina per il 2 agosto dalle 13 alle 17 allo stadio del ghiaccio per i ragazzi over 12. I posti sono prenotabili dal sito www.aulss1.veneto.it. E sempre per gli ultradodicenni, è prevista una seduta di somministrazione anche agli impianti sportivi di Seren del Grappa mercoledì dalle 14.30 alle 17,30. Per prenotare è necessario chiamare lo 0439 44013 (poi premere il tasto 4) dalle 8.30 alle 13 di lunedì «La situazione epidemiologica nel territorio evidenzia un trend in crescita, seppur contenuto», commenta la direttrice generale Maria Grazia Carraro, «ricordo l’importanza dello screening attraverso i tamponi, gratuiti e ad accesso libero nei Covid point aziendali, e di prenotare velocemente la vaccinazione anti Covid per la sicurezza di se stessi e della comunità». —

Video del giorno

Turchia, la furia del minatore non pagato: sale sull'escavatore e distrugge i camion

Timballo di alici

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi