Uscito da Baldenich ripara in parrocchia

FELTRE

L’alternativa al carcere è la parrocchia. Dopo aver picchiato la madre ed essere stato arrestato dai carabinieri di Feltre, T.P. era finito in prigione, a Baldenich. Arresto convalidato, ma l’allora difensore d’ufficio Mauro Gasperin aveva ottenuto le misure alternative dell’allontanamento dalla casa familiare del Pasquer e del divieto di avvicinamento alla donna.


Si trattava di decidere dove alloggiare e una delle ipotesi era un bed and breakfast. In realtà, il successivo avvocato di fiducia Giorgio Gasperin ha trovato una sistemazione diversa, rivolgendosi al parroco più vicino. Una soluzione che non potrà essere definitiva, ma almeno per il momento funziona benissimo.

Quando saranno terminate le indagini preliminari, premesso che la madre lo rivorrebbe a casa, malgrado gli effetti dell’alcol, comincerà il processo per maltrattamenti. —



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video del giorno

Turchia, la furia del minatore non pagato: sale sull'escavatore e distrugge i camion

Timballo di alici

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi