Contenuto riservato agli abbonati

Schianto a Tambre, mondo dello sport in lutto per la morte di Maurizio Casagrande

Casagrande, triatleta di Vittorio Veneto, proprio oggi, Ferragosto, era salito con la bici nel Bellunese per allenarsi. Fatale lo scontro con una Fiat Punto durante una discesa sulla provinciale a Tambre

VITTORIO VENETO. Il mondo dello sport trevigiano è in lutto per la tragica scomparsa di Maurizio Casagrande. Il 44enne di Vittorio Veneto, morto ieri nello scontro con un’auto a Tambre, praticava con entusiasmo il Triathlon, uno sport multidisciplinare di resistenza, per il quale serve molto allenamento e spirito di sacrificio

Da pochi mesi si era iscritto alla Asd “Amici di Lutrano”, la società affiliata Fidal che promuove la corsa a livello agonistico e amatoriale.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Corriere delle Alpi la comunità dei lettori

Video del giorno

Esorcismo al Santuario di Monte Berico: il racconto dei protagonisti

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi