Soggiorno alle terme: è possibile iscriversi fino al 28 settembre

ALPAGO

Nell’ambito della gestione associata dei servizi sociali, l’Unione Montana Alpago, i Comuni di Alpago, Chies d’Alpago e Tambre organizzano il tradizionale soggiorno termale ad Abano Terme. La settimana è prevista da domenica 21 a sabato 27 novembre all’Hotel Columbia Terme (green pass obbligatorio), ed è comprensiva di pensione completa incluso bevande ai pasti (1/4 vino e ½ acqua); entrata alle piscine termali, idromassaggi, palestra gratuiti; accappatoio per la cura; programma di intrattenimento: aperitivo di benvenuto, serata di gala, due serate danzanti, 3 Acquagym con istruttore; ciclo di fangoterapia o cura inalatoria con impegnativa Uls (ticket non incluso); per chi effettua la fangoterapia l’ozono è gratuito. È previsto uno sconto del 15% sui massaggi e sui trattamenti estetici. Quote di partecipazione (a persona): camera doppia 310 euro, supplemento camera singola 45 euro, tassa di soggiorno comunale 9 euro. Le iscrizioni sono aperte da martedì 14 fino alle ore 12 del 28 settembre e fino al raggiungimento di un numero minimo di 50 e uno massimo di 100 partecipanti. Adesioni: Gloria – municipo di Chies d’Alpago a Lamosano tel 0437-470072; Edi – municipio di Tambre tel 0437-49422, oppure inviando una mail a: gestionesociale3@alpago. bl. it. I moduli compilati potranno essere consegnati anche agli sportelli di Spazio Alpago su appuntamento telefonando allo 0437– 478086 interno 1. Nelle iscrizioni vanno indicati: nome e cognome, documento di identità, luogo e data nascita, residenza, recapito telefonico, tipo cura, utilizzo corriera o mezzi propri. —


© RIPRODUZIONE RISERVATA

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Esorcismo al Santuario di Monte Berico: il racconto dei protagonisti

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi