Contenuto riservato agli abbonati

Via ai lavori al marciapiede: disagi per quattro mesi lungo l’Alemagna

Parte domani il cantiere per mettere in sicurezza i pedoni in viale Cadore, previsto un senso unico alternato fino a fine  gennaio. Vendramini: «Prende forma una delle opere più attese nel nostro territorio»

PONTE NELLE ALPI. Senso alternato per quattro mesi, da domani fino a tutto gennaio, sulla statale di Alemagna: apre infatti un nuovo cantiere per la messa in sicurezza dei marciapiedi di viale Cadore. «Finalmente prende forma una delle opere più attese nel nostro territorio», spiega il sindaco Paolo Vendramini, «con un primo stralcio che avrà un costo di 200 mila euro, fondi ottenuti grazie ad un importante finanziamento regionale.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Corriere delle Alpi la comunità dei lettori

Video del giorno

Calabria, il video del salvataggio di 339 migranti a bordo di un peschereccio

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi